logo
Sed ut perspiciatis unde omnis iste natus error sit voluptatem accusantium doloremque.
+387648592568
info@elatedthemes.com
Eighth Avenue 487, New York
Instagram Feed
Search

Blog

Shampoo secco: tutto quello che c’è da sapere

ra gli scaffali delle profumerie e dei supermercati sono sempre più presenti gli shampoo secco.
Ma cosa sono? Come si usano? A cosa servono e soprattutto funzionano?

Quante volte vi è capitato di dover uscire di casa senza molto preavviso e non avere materialmente il tempo di lavare i capelli? Ecco una buona occasione per ricorrere allo shampoo secco e rinfrescare i capelli senza ricorrere all’acqua.

Lo shampoo secco è disponibile in formato spray o in polvere libera, si tratta di un mix di talco, amidi ed estratti sebo regolatori che hanno la funzione di assorbire le oleosità dal cuoio capelluto e dare freschezza ai capelli non più pulitissimi.

Come si usa? È semplicissimo. Dopo aver spazzolato i capelli si vaporizza il prodotto direttamente sulle radici e si massaggia il cuoio capelluto. Questo processo permette alle polveri di assorbire il sebo in eccesso.
Dopo un tempo di posa di circa 5 minuti è possibile spazzolare la chioma vigorosamente per rimuovere i residui. I capelli sembreranno puliti come appena lavati e più corposi.

Funziona davvero? Il vantaggio dello shampoo secco non è solo quello di prolungare il tempo fra uno shampoo e il successivo, ma è anche in grado di conferire volume e corpo alla chioma. Dunque è ottimo anche in caso di pettinature che altrimenti comporterebbero una cotonatura, oltre che per prolungare la tenuta delle acconciature. Particolarmente consigliato per chi ha i capelli grassi.
Trasforma la chioma lavata da due o tre giorni in una chioma che appare come appena lavata, ricca di volume e con una piega impeccabile.

Leave a Comment

Call Now ButtonPrenota ora
Language »